Tuğçe Tekhanlı

Tuğçe Tekhanlı  -  Cipro Nord

Nicosia, 1990

Nella notte stellata con van Gogh


Tu sei la notte con undici stelle

il cipresso e i capelli della dea

che le cadono

sopra le spalle


disegnata nel vortice della tua mente

è la tua bocca

nella quale precipito

il resto è l'illusione del pittore



Attraverso un sogno


Fammi passare attraverso i tuoi sogni

attraverso il mormorio del fiume che viene da te

attraverso gli alberi di olivo che aspettano secoli

tu hai così tanti pensieri da nascondere

contandoli in silenzio -

fammi passare attraverso


si dovrebbe imparare a dimenticare ma allora

fammi passare attraverso l'idea del ri-cor-da-re

e così attraverso i profumi

attraverso i tempi che piovono piano

attraverso le forme nel cielo

attraverso il nord e il sud simultaneamente


mentre offri acqua a un bambino assetato

fammi passare attraverso l'acqua

e l'ostinazione dei tuoi palmi